"Noi siamo qui - We're Here " Associazione Sociale ONLUS a.l.r
Guarda lontano, e anche quando credi di guardare lontano, guarda ancora più lontano.
(B-P)
Gazzetta 07/07/06

Ricorda di lasciare
un saluto sul nostro
  Libro Ospiti

 

  • Home • Chi Siamo • Cosa facciamo • Servizio Civile • Donazioni • Rassegna stampa • Libro Ospiti •  
Su
Gazzetta 14/09/2011
Gazzetta 17/01/2010
Gazzetta 13/05/08
Gazzetta 07/07/06
Gazzetta 20/12/2005
Rai Utile Intervista
GAZZETTA DI PARMA - GIORNALE DI FIDENZA - Venerdì 7 luglio 2006

Dove l'accoglienza è di casa
Da un anno otto "fratellini" hanno trovato una nuova famiglia 

La Casa Famiglia " We’re Here", gira la boa del suo primo anno di attività nel distretto di Fidenza. La struttura, realizzata dall’Associazione " Noi siamo qui ONLUS" e dai Servizi Sociali del Distretto spegne dunque la sua prima candelina e chiude con un bilancio fatto di soddisfazioni e brillanti risultati.

Dalla scorsa estate la Casa Famiglia,  ha accolto sei bambini ( tutti della provincia di Parma, di cui quattro del distretto di Fidenza) che si sono aggiunti ai due figli della coppia che conduce il progetto.

Ed è stato un anno sereno e fruttuoso quello trascorso dagli otto "fratellini": una esperienza fatta di quotidianità ma anche occasioni  e stimoli educativi fondamentali.

L’anno scolastico si è concluso positivamente per tutti. Mentre le attività, sportive e ricreative, hanno permesso ai piccoli ospiti di proseguire nella propria crescita culturale, spirituale ed emotiva.

La responsabile dei Servizi Sociali di Fidenza Stefania Miodini, intervenuta nel corso della riunione di monitoraggio del progetto svoltasi nei giorni scorsi a Fidenza - ha espresso soddisfazione per i risultati raggiunti sottolineando quanto "la presenza di questa struttura nell'ambito del distretto sia una importante risorsa a disposizione, anche per la gestione delle emergenze".

Flavio Amico, conduttore della Casa Famiglia, ha invece chiarito l'importanza del l’impegno dimostrato da parte di tutti tra cui operatori, insegnanti ed educatori, per la realizzazione del progetto.

Inoltre, come ha sottolineato Margherita Fortisi, presidente dell’Associazione " Noi siamo qui ONLUS": "La Casa Famiglia, ha vissuto anche dell'affetto e della stima ricevute da oltre cento benefattori, che hanno fornito un preziosissimo sostegno all'esperienza"

Alla luce di quanto emerso, nonché di nuove proposte e spunti educativi, la Casa famiglia "We're Here" si appresta così ad affrontare con rinnovato impegno un nuovo anno di attività volte al sostegno e all'accoglienza dei bambini.

M. Chiara Illica Magrini

I ragazzi della Casa Famiglia
 in barca

 

L'ultima avventura? In barca a vela

Una delle ultime "avventure" che hanno visto protagonisti i "fratellini" della Casa Famiglia " We’re Here" - che tra l'altro deve il suo nome alla nota goletta dei Capitani Coraggiosi di Kipling -  è stata proprio una divertentissima regata. E precisamente la XXII regata "La vela per la vita", raduno velico sul Lago Maggiore, organizzato dal Circolo Velico Verbano a favore dell'ADMO e AISA . Con una barchetta a vela di sette metri, cinque piccoli skipper, accompagnati da papà Flavio e da un amico della famiglia, hanno regatato per oltre quattro ore, insieme ad altre ottanta barche. L'entusiasmo della piccola squadra è stato talmente divertente da meritarsi infine il premio "TROFEO VILLA CARLOTTA MEMORIAL ANGELO BOSSI all'equipaggio più simpatico" (la classifica generale sul sito www.lavelaperlavita.com). Un riconoscimento che, insieme all’affetto e alla festosa accoglienza ricevuta dai bambini della goletta di Fidenza, corona un anno di impegni e inaugura una estate di gioia e di vacanze. Dopo questa regata, infatti, i bambini si sono fermati per tutta la settimana successiva sul Lago Maggiore per frequentare il corso di vela organizzato dalla Lega Navale di Arona e dal Circolo Velico di Dormelletto.
Altri articoli e servizi